Blog

I miei auguri di buon natale e un ottimo 2017... in voce!

Quest'anno mi sono accorto di esser arrivato alla vigilia di natale solo oggi, il giorno fatidico si è avvicinato senza che potessi rendermene conto.

Pubblico volentieri per tutti voi i miei auguri in voce, con una piccola sorpresa e una richiesta d'aiuto: a natale siamo tutti piu' buoni, è quindi questa un'ottima occasione per donare fondi alla campagna per lo sviluppo dell'accessibilità di Reaper, un software con cui molti non vedenti (me compreso) realizzano le proprie produzioni audio.

Cleanfeed: audio ad alta qualità via browser, gratis

è piu' forte di me. Sono continuamente alla ricerca di soluzioni per lavorare meglio, e i miei amici nerd sono ben felici di darmi una mano.

L'altro giorno, con un amico fonico parlavamo di latenze e di audio ad alta qualità via internet perchè, ad esser sinceri non ho mai capito la differenza che esiste tra l'utilizzo di un codec hardware per trasmettere audio over IP e un software. Stando alle recenti esperienze che ho avuto sembra non sappiano spiegarla nemmeno i produttori / rivenditori, troppo impegnati a mostrare depliant anzichè parlare di casi d'uso (mi perdonerete se non faccio nomi, vero?)

Campagna di raccolta fondi per lo sviluppo dell'accessibilità di Reaper da parte dei non vedenti

Oggi mi fa piacere parlare di una iniziativa molto interessante: una raccolta fondi per lo sviluppo di Osara, il plug-in che rende accessibile Reaper ai non vedenti.

Da anni infatti lavoro con questo software per realizzare le mie produzioni audio in completa autonomia, potendo contare su un feedback vocale che mi aiuta a lavorare su progetti composti anche da diverse tracce.

Manda subito un messaggio al 45500: uno spot sociale per aiutare i terremotati del centro Italia

Le notizie di cronaca di queste ultime ore ci stanno raccontando, purtroppo una ennesima tragedia: dalla scossa di terremoto delle 3.36 di ieri notte (24/08/2016) infatti si contano morti e feriti tra Amatrice (andata completamente distrutta), Accumuli e non solo.

In queste occasioni però viene fuori il lato buono dell'Italia, sono tante infatti le iniziative che puntano a sensibilizzare l'opinione pubblica e che mettono effettivamente in grado le persone di inviare i propri aiuti.

Spot radiofonici estate 2016: per sentirsi un po' in vacanza

Il caldo è intenso e il climatizzatore da queste parti è assente, anche se ci fosse poi non potrei accenderlo perchè il rumore entrerebbe nelle registrazioni. Insomma, ho molteplici motivi per avere ben presente che è estate, anche grazie agli spot.

In questo 2016 ho prodotto un sacco di spot radiofonici estivi, ed essendo un po' che non aggiorno il blog per mancanza di tempo (il mio amico Paolo Verdiani mi sgriderà), ho voluto regalarvi una ristretta selezione di pubblicità per l'estate, giusto qualche ora prima di partire per una settimana di relax (no, non porto nemmeno il microfono USB).

"Le parole sono importanti!"

Ricordo, anni fa l'incontro piacevolissimo con un famoso doppiatore italiano con cui ho fatto un breve corso sull'uso delle parole e della voce.

Era particolarmente meravigliato del fatto che fossi andato da lui perchè volevo parlare meglio, mi spiegò che avrebbe tanto voluto sentire un'affermazione del genere pronunciata da un giornalista.

Clienti