Blog

Voce bambino per spot radiofonici cercasi

Gli spot registrati dai bambini mi hanno sempre intenerito molto, li trovo sicuramente piu' efficaci di quelli incisi da non professionisti o dalle vallette della TV, ma questa è un'altra storia.

Un bambino percepisce a volte piu' velocemente di un adulto le intenzioni di certi messaggi e, ve lo assicuro, se ci si impegna scivola difficilmente. Dirigere un bimbo nella registrazione di uno spot radiofonico è divertentissimo e ti fa capire che hai sempre qualcosa da imparare, anche dai piu' piccoli; tuttavia non è facile trovare bimbi che registrano, soprattutto se la produzione è uno spot regionale e quindi non presenta budget elevatissimi.

Reaper + Dropbox: l'accoppiata vincente per le nostre produzioni audio

Torno volentieri a parlare di tecnologia, soprattutto perchè oramai è ben noto quanto questa possa essere utile ad uno speaker.

Chi mi conosce sa che il mio software preferito per lavorare in multitraccia è Reaper, una daw molto completa che supporta effetti VST, da la possibilità di lavorare sia con l'audio che col midi e permette di editare davvero con estrema semplicità.

C'è poca musica italiana emergente in radio: una petizione per cambiare le cose

Faccio volentieri echo, nel mio piccolo all'iniziativa di All Music Italia, un sito che si propone di mettere al centro dell'attenzione la musica nostrana, e ci riesce bene.

Il suo direttore Massimiliano Longo, ex assistente personale di Gianluca Grignani che ho anche avuto il piacere di intervistare a messo su uno staff che commenta eventi legati alla musica italiana e mette in homepage piccoli e grandi artisti. Accanto ad un Gianluca Grignani possiamo quindi trovare un nome sconosciuto, che ha però tante cose da raccontare, tante opinioni da esprimere. Quindi perchè non fare click concedendogli una chance?

Portare la radio a scuola: una mossa secondo me vincente

Mi capita spesso di pensare a come sarebbe per me tornare a scuola oggi. Non perchè mi manchi (il mio lavoro non me la fa rimpiangere) ma perchè oggi gli studenti della nuova generazione hanno a disposizione molti piu' strumenti rispetto a 10 anni fa.

Oggi nelle scuole entrano tablet, IPhone e smartphone di ogni tipo, e non solo per distrarsi e giocare all'ultimo giochino in voga ma anche per aiutare nell'apprendimento rendendo piu' semplice, ad esempio prendere appunti; 10 anni fa invece, quando andavo a scuola io vedere il computer su un carrellino a rotelle che entrava in classe era un po' strano, nella migliore delle ipotesi ti faceva venire in mente di giocarti una bella partita a Solitario durante l'ora di matematica, nella peggiore c'era sempre l'alternativa Silent Hill... magari l'atmosfera non era proprio quella giusta, ma un po' di immaginazione serviva a compensare.

10 anni da speaker radiofonico e pubblicitario

Ho idea che a volte il tempo passi piu' velocemente di quanto immaginiamo. L'altroieri, il 7 maggio ho festeggiato i miei 10 anni nel mondo della comunicazione radiofonica.

Era il lontano 2005 e il 7 maggio andava in onda la mia prima classifica, la Pop Line Chart (potete leggerlo anche nella mia biografia). Ero felicissimo perchè quello era il primo programma tutto mio, una opportunità in cui i miei interventi erano circoscritti e non rischiavo molto, allo stesso tempo però avevo comunque paura di dire qualche baggianata.

Interviste radiofoniche: Gianni Togni dagli anni 80 ad oggi su Radio Arbereshe International

Questa mattina sarà un piacere per me intervistare Gianni Togni, nota voce italiana degli anni 80 e non solo.

Uno dei suoi primi successi, Luna ha fatto sì che guadagnasse il favore del pubblico davvero in poco tempo, venendo ai giorni nostri lo ricorderete sicuramente anche per il remix di Giulia del 2003, che ha fatto ballare i ragazzi per tutta l'estate.

Clienti